IL SONDAGGIO SU MERCATO LIBERO

7 settembre Articoli

caro amico ti prego di perdere un minuto per rispondere al sondaggio che trovi su http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.it/, riguarda un tuo giudizio sul sito nuovo di mercato libero rispetto a quello vecchio. grazie per il tuo tempo

29 risposte a “IL SONDAGGIO SU MERCATO LIBERO”

  1. Mauro scrive:

    Sempre interessante leggere qualcuno che pensa fuori dal coro…se certe informazioni le avessi avute 10 anni fa…probabilmente ora mi sentirei piú libero.Un informazione….oltre alle tasse in Italia si pagano multe causa redditometro..che sono molto diffuse…e qualsiasi persona dovrebbe sapere che nel momento in cui compra una casa,una seconda casa,un auto di lusso…si accende in automatico una lampadina rossa sul tavolo dell agenzia entrate.Il sistema é malato.io,nel mio piccolo non faró mai piú nessun investimento in questo Cesso di paese.Io…la mia piccola protesta la faccio non cambiando piú auto,é anche una soddisfazione fregarsene se parcheggi male e picchi il paraurti….se tutti noi piccoli e medi iniziassimo a non comprare più mezza auto altro che sciopero fiscale…immagina BMW,Mercedes,Audi,ecc…..crollo delle vendite totale…comunque…tornando al sito….complimenti.

  2. Maurizio scrive:

    Non è che mi manca il vecchio blog,ma era molto meglio di questo nuovo

  3. Aky scrive:

    Ciao Paolo
    ti ho gia’ scritto di la’….a me sembra molto bne curato….e molto intuitivo…unica cosa che ti segnalavo e’ la consultazione da mobile…io la uso moltissimo…che a me da problemi…ma sara’ un problema mio….
    Ottimo…ciao

  4. stefano scrive:

    il restyling va bene mi piace ma ciò che conta sono i tuoi blog notizie e commenti sempre ottimi sia su quello vecchio che sul sul nuovo fai sempre un ottimo lavoro saluti e un abraço Stefano.

  5. i tuoi commenti sono sempre quelli che riflettono il tuo stile.A me pero’ come classe,. impostazione,visibilita’ e intuitiva attrazione,piaceva di piu’ l’altro. MERCATO LIBERO

  6. Emanuele scrive:

    Il vecchio sito, forse per abitudine risultava più immediato, nella nuova versione una parte utilissima sono le notizie che scorrono con i successivi collegamenti ai link di origine delle informazioni stesse.
    Concordo con Aky, di cui sopra nei commenti, che per la visualizzazione con mobile (android) riscontro dei problemi.
    Grazie

  7. Alessandro scrive:

    Ciao Paolo, rinnovo il mio giudizio: tendenzialmente non amo le novità in merito ai siti webperchè l’abitudine nel visualizzarli diviene facilità di fruizione.
    Il nuovo sito comunque non è male anche se a me non piace molto dover cliccare per leggere il pezzo; preferisco vederlo di seguito.
    Ad ogni modo sono i contenuti che valgono e che fanno la vera differenza, e su questi nulla da dire, ovviamente.
    Grazie e buon lavoro. Alessandro

  8. paolo scrive:

    Nostalgia del vecchio. Ma, si sa, adattarsi alle novità non è del tutto immediato. A parte questo, che non vengano mai meno i contenuti e la QUALITA degli stessi. Paolo

  9. anonimo scrive:

    A me piaceva di più il vecchio blog, era piu grintoso, questo è serio e inquadrato. Proprio non mi piace… me ne torno a guardare youpor n

  10. Maurizio scrive:

    VOTO:Ottimo il VECCHIO blog,Mediocre 5/6 il NUOVO….

  11. marco scrive:

    L’altro è più d’impatto,questo è più banale

  12. Massimo scrive:

    Mi piaceva più il vecchio. Bene le news che scorrono. Sono sicuro che con il tempo apprezzeró al meglio anche il nuovo.

  13. Alessio scrive:

    Come al solito per le cose nuove bisogna farci l’occhio , per me quello nuovo è nettamente migliore, finalmente ti sei ringiovanito un po’ . :-)

  14. Manuel C scrive:

    Non mi piace il nuovo.

  15. Angelo Pisa scrive:

    Ciao Paolo, anch’io mi trovo d’accordo con gli altri ottimo il riquadro con le news . Il vecchio sito comunque era più immediato però tutto è perfezionabile. L’importante per noi lettori è che il tuo prezioso lavoro di studio, analisi, proposte e informazione non termini. Grazie

  16. Alessandro scrive:

    Non amo cliccare per leggere l’articolo, con iphone e’ una gran seccatura. Dovresti metterli completi senza cliccare per leggere tutto. A volte non si ha la connessione per tornare indietro e leggere il resto. Consultavo il vecchio nella versione semplificata, quindi molto semplice senza orpelli, alla Google. Secondo me devi ricercare la semplicita’ e pulizia dell’interfaccia che deve essere il piu’ essenziale possibile.
    Mi sento piu’ italiota col nuovo sito, lo leggo di meno.

  17. Francesco scrive:

    sinceramente senza mettere in dubbio le qualità degli argomenti trattati devo dire che il vecchio sito lo trovato migliore sotto l’aspetto grafico-

  18. roberta scrive:

    Da mobile molto migliore il precedente. Il precedente era anche molto più adatto al suo stile di molto impatto, poco sussiego, occasionali rudezze.
    Credo che ciò che avviene per me (drastica diminuzione del numero di visite) sia un fenomeno generale di cui lei possa rendersi conto.
    D’altra parte una sinergia di forma e contenuto come quella che aveva trovato non si ripete tutti i giorni.
    Complimenti per aver aperto la porta a un ripensamento.

  19. Flavio scrive:

    A mio parere questo blog è più ordinato dell’altro a scapito, ovviamente, dell’impatto visivo un pò meno aggressivo, ottimo il riquadro ML news.
    Saluti

  20. Tortone Aldo scrive:

    Ciao Paolo,
    il nuovo sito è molto bello e molto ordinato,
    ….ma al momento mi manca il vecchio sito, piu’ duro, piu’ diretto.
    Ciao e buona giornata. Al-to

  21. ANTONIO B. scrive:

    Il nuovo sito mi pare carino e più lineare, si carica prima.
    Meglio questo del precedente.

  22. francesco scrive:

    a me piace: snella & soda

  23. MARCO scrive:

    Preferivo il vecchio, leggevo subito tutto senza cliccare…..ma va bene cosi’ è sempre il blog migliore ciao.

  24. Aldo scrive:

    Capisco che i cambiamenti facciano paura, ma credo che il rinnovamento del sito fosse ormai indispensabile.
    Il vecchio era una cosa da preistoria del web, assolutamente inadatto e vetusto.
    Ora tutto è facilmente raggiungibile e ordinato, molto più leggibile (basta con il maiuscolo!!!) e chiaro.
    Io da iPhone non ho difficoltà a navigare tra le notizie.
    Direi un passo avanti doveroso. Bene così.
    Aldo

  25. marco scrive:

    Cliccare troppo nuoce alla salute e fa perdere tempo prezioso,meglio il vecchio (di sicuro era più intelligente)

  26. Michele Nista scrive:

    Ottimi tutti e due, così però mi complichi la vita visto che ora debbo raddoppiare gli insulti!!!!
    JAMMEBBEEEEEEEE

  27. antonio scrive:

    Ciao Paolo
    ti seguo da molto tempo, e sei sempre stato la mia prima lettura quotidiana…
    ora sinceramente con il nuovo sito ti leggo di meno.
    Sicuramente il vecchio sito era diretto e immediato e andavi subito al cuore dell’argomento.
    Comunque grazie per tutto quello che hai fatto e stai ancora facendo.
    Antonio

  28. Maurizio scrive:

    Ciao,
    apprezzo lo sforzo e continuo a leggerti però onestamente il vecchio sito era un’altra cosa.: Unico ed inimitabile.
    Grazie comunque per tutto
    Maurizio

  29. mauro scrive:

    Apprezzo lo sforzo, ma purtroppo preferisco quello vecchio. È più semplice, immediato, unico. Cumunque Grazie mille x tutto

Lascia un Commento