MPS: A Siena vogliono la testa di DRAGHI!!! MERCATO LIBERO CI STA!

13 settembre Articoli
Draghi andrebbe arrestato? Probabile..molto probabile ..per aver causato danni irreparabili e aver autorizzato cose che non potevano essere autorizzate..ABUSO DI POTERE TRUFFA AI DANNI DI CITTADINI….E’ REATO PENALE..DA GALERA….sopratutto se dovesse essere resa pubblica una lettera della BANCA D’ITALIA riservata….datata 2007 (alcuni mesi prima dell’acquisto di Antonveneta da parte di Mps per 12 miliardi)…in cui la BANCA D’ITALIA dichiara che Antonveneta è praticamente fallita..LETTERA DI CUI SI DICE QUALCUNO NE ABBIA UNA COPIA E L’ABBIA FATTA AVERE IN QUESTE SETTIMANE A PERSONE DI SPICCO A SIENA…

QUESTA LETTERA SAREBBE LA PROVA CHE MARIO DRAGHI E LA SUA COMPAGNA DI MERENDE

TARANTOLA, PER NON PARLARE DI SACCOMANNI…E GRILLI  SAPEVANO BENISSIMO CHE ANTONVENETA NON DOVEVA ESSERE COMPRATA DA MPS E CHE L’AUTORIZZAZIONE ALL’ACQUISTO NON DOVEVA ESSERE DATA.

Invece MARIO DRAGHI E’ COLPEVOLE DI AVER VOLUTO FAR PERDERE CIRCA 9 MILIARDI DI EURO A SIENA (ALLA FONDAZIONE) E DI AVER DISONORATO IL RUOLO CHE FU DI GRANDI BANCHIERI MA ANCHE DI INCAPACI SERVITORI DEGLI STRANIERI COME CIAMPI CHE ROVINO’ L’ITALIA DURANTE IL SUO  MANDATO (E INFATTI FU PROMOSSO A CAPO DELLO STATO..VERGOGNA CAZZO VERGOGNA)

IN QUESTE ORE A SIENA UN PICCOLO E AGGUERRITO NUMERO DI PICCOLI INVESTITORI CERCA VENDETTA O GIUSTIZIA (anche se ahime’ avrebbero dovuto farlo anni fa….ai tempi in cui ML si occupava della faccenda..ma allora gli interessi in gioco non lo permettevano..) COMUNQUE MEGLIO TARDI CHE MAI…

SIENA (Reuters) – Un gruppo di piccoli azionisti di Mps che dice di avere circa l’1% della banca andrà lunedì da un notaio senese per creare un consorzio che punta ad aggregare il 2,5% del capitale, per provare a entrare nel patto con la Fondazione e promuovere un’azione risarcitoria verso Banca d’Italia e Consob per come gestirono l’affare Antonveneta.

“Vogliamo costituire un consorzio o un comitato che poi si attivi per attrarre altri azionisti della banca, sia a Siena che fuori, per arrivare al 2,5%”, ha detto a Reuters l’avvocato Paolo Emilio Falaschi, tra i promotori dell’iniziativa.

MERCATO LIBERO POTREBBE PARTECIPARE A SOSTEGNO DELL’INIZIATIVA MA SOLO SE L’ATTACCO A BANCA D’ITALIA E CONSOB SARA’ REALE E SE SARA’ FATTO VERSO I VERI COLPEVOLI…OVVERO MARIO DRAGHI CHE PER COME HA GESTITO BANCA D’ITALIA DURANTE IL SUO MANDATO E’ IL PRINCIPALE COLPEVOLE DELLA CRISI CHE STIAMO VIVENDO IN ITALIA

E’ PROBABILE CHE CI SIANO IN GIRO…FRA SIENA E ROMA DOCUMENTI SEGRETI CHE POTREBBERO NON ESSERE PIU’ TANTO SEGRETI..E CHE MAGARI POTREBBERO RIVELARE RETROSCENA INQUIETANTI…..FINO ALL’ULTIMO SALVATAGGIO DI MPS DA PARTE DELLA MANSI….CON L’AIUTO DI UNA SPECULAZIONE LONDINESE CHE FA PENSARE NON POCO..AGLI AMICI DI RENZI…

A PROPOSITO NON E’ CHE RENZI E DRAGHI ABBIANO PARLATO ANCHE DI MPS NEI LORO INCONTRI SEGRETI….

 

 

Lascia un Commento